Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Login

logotype

Andrea, Angelo, Luca e Carlo

16 agosto 2012, Polignano a mare (BA)

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksRSS Feed

Un sogno così

I giorni di Modugno

CONCERTO EVENTO OMAGGIO A DOMENICO MODUGNO

16 agosto 2012

Piazza Aldo Moro Polignano – ingresso libero

Alcuni restano nel cassetto. Altri si realizzano. Ma sono i più belli a tornare dove erano partiti.

Domenico Modugno molti anni fa lasciò il suo paese, Polignano a Mare per inseguire il suo sogno di diventare attore e cantante. Non solo ci riuscì, ma diventò colui che oggi è considerato il padre del cantautorato italiano. La sua Nel blu dipinto di blu è l’unica canzone nella storia della musica italiana ad arrivare al primo posto nella hit parade americana, record tuttora ineguagliato, ed è la canzone italiana più conosciuta dopo 'O sole mio.

Conquistato il mondo, Modugno ha sempre portato nel cuore il suo paese, dove tutto cominciò il 9 gennaio 1928: “Se Dio vorra'/ritornero'/ritornero'/laggiu' nel mio paese/dove si sente il mare,/laggiu' c'è la tua casa/nascosta tra gli ulivi”.

Polignano a Mare torna oggi a celebrare il suo amato concittadino con un concerto evento il 16 agosto 2012, al quale interverranno artisti provenienti da tutta Italia:

Ginevra Di Marco

Il Guaio

Iohosemprevoglia

Radicanto

Radiodervish

Roberta Carrieri

Tetes de Bois (in duo chitarra e voce)

Presenteranno i loro brani originali ma soprattutto proporranno al pubblico le proprie reinterpretazioni di alcuni successi del grande “Mimì”, facendone rivivere lo spirito nel luogo in cui è nato, fra i suoi compaesani che si portano dentro il profumo del mare.

Per info: 392.0862718