Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Login

logotype

Andrea, Angelo, Luca e Carlo

22 maggio 2013, Roma

 

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksRSS Feed

Ore 20.00, intervento musicale in trio alla presentazione del libro "Critical Mass" al Nuovo cinema Palazzo.

Layout 1

Aspettando la Ciemmona e per festeggiare i 20 anni della Critical Mass, proponiamo una serata dedicata alla riappropriazione degli spazi urbani nel luogo che a Roma meglio rappresenta questa esigenza: il Nuovo Cinema Palazzo!

Memori Editrice per i 20 anni del movimento dei biker pubblica Critical Mass. Noi siamo il traffico. Il libro – gemello di quello uscito in
contemporanea negli Stati Uniti – raccoglie esperienze e testimonianze di chi in questi anni ha fatto della bici uno stile di vita. Il movimento dei ciclisti di massa critica è ispiratore su due ruote di una filosofia nuova e rivoluzionaria dello stare in città, per strada e con gli altri.

Insieme a Paolo Bellino, autore dell’introduzione, giornalista ADN Kronos e più conosciuto dai ciclisti italiani come Rotafixa, e all’Associazione Culturale Ciclonauti si cercherà di raccontare cos’è Critical Mass e si parlerà della Ciemmona (www.ciemmona.org)  del 31 maggio.

Al termine della chiacchierata su CM, si esibiranno i Tetes de Bois con una breve performance in trio tutta dedicata alla bici.

In esclusiva per l’evento verrà presentato un nuovo lavoro dello street artist JBROCK.

«La speranza di cambiare con l’arma del pedale il modello di spostamento costruito intorno all’automobile e ciò che ne deriva: stress, frustrazione, ingombro, separazione dagli altri, irritazione, rabbia latente, inquinamento». Paolo Bellino